W S. PATRIZIO!!!
Tutti i calici alzati, colmi di Stout e Porter per la festa del patrono d’Irlanda, a brindare al tanto agog­nato risul­tato! Viking quasi al com­pleto e in dolce com­pag­nia (Cap­i­tan Brusa, Betty, Bic­occa, Kika e le sorelle Last Minute..) fes­teggiano la terza vit­to­ria fuori casa al Gan­dalf pub di Macherio (MB). Il giusto lieto fine di una bella domenica di sport ma fac­ciamo un passo indi­etro….
I Viking arrivano alla meta con largo anticipo e si appro­pri­ano di una parte degli spalti iniziando ad alle­stire l’area con gli storici striscioni. A due minuti dall’inizio dell’incontro, qualche spet­ta­tore casalingo reclama per­ché a quanto pare i tifosi bian­coverdi si sono posizionati in un set­tore soli­ta­mente ris­er­vato al pub­blico di casa! Che sia chiaro: i Viking sono edu­cati, rispet­tano il campo avver­sario e prima di met­tere le tende chiedono ai diretti inter­es­sati, così come hanno fatto anche sta­volta.
La par­tita ha inizio e le usmatesi partono forte: press­ing e veloc­ità met­tono in dif­fi­coltà le nos­tre che vanno sotto addirit­tura di 12 punti. Il primo inter­me­dio finisce 15 a 7 per la casa. Il sec­ondo quarto è vero bas­ket trash: Usmate resta a secco per quasi sei minuti ma le nos­tre non ne approf­ittano per recu­per­are. Si và a riposo sul 19–13 con tanti dubbi e poche certezze. Nel terzo quarto cres­ci­amo, le usmatesi spre­cano parec­chio e alla fine si passa chi­u­dendo sul 24 a 26. Nell’ultimo tempo Usmate ormai sem­bra aver perso defin­i­ti­va­mente il brio di inizio gara e Broni arriva a +8.  Ma le nos­tre fan­ci­ulle ci hanno abit­u­ato ai colpi di scena sic­ché a 10 sec­ondi dalla fine Usmate arriva a –1. Fallo su Giada che mette un libero su due e la gara finisce 39 a 41. Sospiro di sol­lievo che si tra­muta in esul­tanza quando giunge la notizia che Caru­gate ha perso con Reg­gio Emilia: il quarto posto è più vicino!

Com­mento della par­tita su www.pallacanestrobroni93.jimdo.com (da lunedi sera)

10°giornata di ritorno: Prato-Forlì 66–62 ; Cremona-Fiorenzuola 70–52 ; USMATE-BRONI 39–41 ; Carugate-Reggio Emilia 59–62 ; S.G. Valdarno-Lodi 47–52 ; Riposa Cavezzo

Clas­si­fica: Reg­gio Emilia 32, Cre­mona 30, S.G. Val­darno 26, BRONI 22, Cavezzo 22, Caru­gate 20, Usmate 20, Fioren­zuola 18, Lodi 14, Prato 4, Forlì 2

Villa Reale di Monza per i 150 anni dell’Unità d’Italia

Sulla strada del ritorno ci fer­mi­amo ad ammi­rare e a fotogra­fare la splen­dida Villa Reale di Monza che per i Centocinquant’anni si è vestita a festa. Chapeau!