CAGLIARI-BRONI 53–64

 

…la trasferta Vikinga:

Come le parole di un nos­tro coro, “La gente come noi non molla mai”.
Il Vero, il Bomber, Cato, Mon­tiz e Fasa (i com­po­nenti della macchi­nata più “pesante” della sto­ria), rag­giun­gono l’aeroporto di Orio al Serio di prima mat­tina. Non è mai troppo presto per tentare la for­tuna e il Vero getta al vento una decina di euro alle macchinette, per­dendo ovvi­a­mente tutto. All’ arrivo a Cagliari la fame si fa sen­tire. Al primo pub di nos­tro gradi­mento ven­gono ordi­nate crepes come se piovessero e birra Grim­ber­gen Blanche a fiumi. Con la pan­cia piena di ottimo umore, la spedi­zione Vikinga giron­zola per il capolu­ogo isolano e si attrezza per la par­tita, acqui­s­tando dai cinesi un paio di trom­bette per fare un po di “casino”… il mega­fono era fuori bud­get! Ci si trasferisce al palazzetto (se si puo’ definire palazzetto), ci rag­giun­gono Mave­rock, Andrea e Ambra e dal pic­colo set­tore a noi ris­er­vato partono i primi cori: da “Bruno Sin­daco” alla new entry “Scon­ge­late Caraf­fini” (vista la tem­per­atura polare in palestra), si fa una car­rel­lata di canti e bat­ti­mani che ci con­trad­dis­tingue tra lo stu­pore del pub­blico locale che molto prob­a­bil­mente non avrà mai visto tifos­erie ospiti. Si vince alla grande, Cagliari con­quis­tata! Nel dopo par­tita ci ritro­vi­amo in pizze­ria a tifare Juve, gli unici tifosi bian­coneri, guar­dati male da chi­unque ad ogni gol. Si passa la ser­ata tutti insieme, squadra e tifosi come è giusto che sia. Tra un mirto, una birra e molte risate (da seg­nalare una mar­catura stret­tis­sima di Brunetto sulla Ge!) si torna in albergo. Al mat­tino seguente colazione a base di torte e bis­cotti fatti in casa e poi via a pren­dere l’aereo e arrivo in terra oltrepadana nel tardo pomerig­gio, con il pen­siero già a domenica per la sen­ti­tis­sima sfida con Crema. Molte per­sone che ci hanno visto si sono chi­este il per­chè fac­ciamo tutto questo, la risposta è sem­plice: per­chè “NOI ABBIAMO BRONI NEL CUORE”!

RISULTATI E CLASSIFICA 10°GIORNATA SERIE A2 –Clicca Qui–