“Hous­ton abbi­amo un prob­lema”! 
E il mes­sag­gio, questa volta, non viene da là lassù… non viene nem­meno dal campo o dagli spoglia­toi. Viene da den­tro, dalla testa, ed è un allarme a cui dare una giusta atten­zione, per­ché costa alle fan­ci­ulle la scon­fitta di sabato sera al Brera. Nonos­tante l’anticipo ad un orario più adatto ad aper­i­tivi e non a gio­care a pal­la­cane­stro, il popolo Vikingo si trova a Palazzo per sostenere la squadra in questa par­tita fon­da­men­tale in vista dei futuri (toc­chi­amo ferro) play off… Arriva Alghero, stessi punti e stesse ambizioni. Le sarde posizion­ate in gior­nata al “Don Carlo” arrivano in campo al 26esimo min­uto sul meno 21… sem­bra fatta e sot­to­li­neo sem­bra! Fino a quel momento Carù e com­pagne ci deliziano con una gran prestazione e piano piano le cose cam­biano… Ultimo quarto di fol­lia, nes­suno ci crede! Gli ultimi minuti sono punto a punto, “È giusto il pun­teg­gio”? Urla ScanaViking… Purtroppo nes­suna sog­nava, il risveg­lio è trau­matico, il meno uno finale salva la dif­ferenza canestri… se arriver­emo a pari… E ora? Ora c’è una trasferta da fare a Marghera, impor­tan­tis­sima per tante cose… LA GENTE COME NOI NON MOLLA MAI!