dalla “Provincia Pavese”…

Posted: 8th agosto 2013 by VIKING BRONI 1991 in Viking Broni
Tags: , , , ,

Foto Provincia Pavesedi Franco Scabrosetti. Sono il sesto uomo in campo della Omc Cig­noli Broni. I Viking, il gruppo di tifosi orga­niz­zati che dal 1991 seguono tutte le par­tite della for­mazione oltrepadana. Quest’anno i sup­porter bian­coverdi pen­sano ad un cam­pi­onato di spes­sore, dopo la bril­lante cam­pagna acquisti della soci­età. «Non ci nascon­di­amo, la squadra allestita è molto com­pet­i­tiva», taglia corto Fabio Sac­chi, uno dei fonda­tori, seduto ad un tavolino del “Rene­gade Pub”, il covo degli ultras bronesi. «Penso che pos­si­amo puntare in alto, non ho mai visto gente della Nazionale (Lat­erza, Cor­ra­dini, ndr) gio­care qui a Broni. — dice Simone Mon­tagna detto “Mon­tiz” — E’ un motivo di orgoglio». «Sono curioso di vedere all’opera Licia Cor­ra­dini per­ché penso sia di un liv­ello supe­ri­ore alle altre e quando l’abbiamo incon­trata mi ha sem­pre fatto impres­sione. — sot­to­linea Andrea Bos­colo, il più gio­vane “vichingo” — Spe­ri­amo che questo gruppo possa regalarci delle sod­dis­fazioni. Ma quella parola (pro­mozione, ndr) non la voglio pro­nun­ciare, è troppo presto». «Io dico Accini — rib­atte lo stradellino Simone Bel­trami — per­ché già mi piaceva il suo modo di gio­care, è una delle migliori in difesa. E poi non voglio dimen­ti­care lo staff tec­nico di prim­is­simo liv­ello, a par­tire dalla prepara­trice atlet­ica Roberta Mal­chiodi che, da anni, è impeg­nata anche con le gio­vanili della Nazionale, poi coach Giroldi, che final­mente è dalla nos­tra parte e sono curioso di ved­erlo lavo­rare in palestra, il vice Cico Sac­chi e Betty Nec­chi». Come sem­pre, i Viking non faranno man­care il loro sostegno: «Per quanto riguarda il nos­tro gruppo, iniziamo il 23° anno di attiv­ità, prob­a­bil­mente siamo uno dei gruppi più vec­chi della Lom­bar­dia. — dice Fabio — Seguiremo le ragazze anche nelle trasferte nel Sud Italia, andremo senza prob­lemi a Napoli, Bat­ti­paglia o Salerno». «L’anno scorso siamo stati tre volte in Sardegna. — aggiunge Simone — Vedremo di non man­care mai neanche nella prossima sta­gione». Ma non c’è solo il tifo per le pro­prie beni­amine: «Prima seguivo il cal­cio, poi mi sono appas­sion­ato alla palla a spic­chi. — spiega “Mon­tiz” — La cosa bella di questo gruppo è che siamo anz­i­tutto amici». «Orga­nizzi­amo delle uscite, ci incon­tri­amo per una birra, una pizza. — con­clude Andrea – Un legame nato nel palazzetto che pros­egue anche fuori». (Broni, giovedì 8 Agosto 2013)